Storia

Storia

Come nasce il Gruppo di Salvaguardia  del Nucleo di Corteglia?

Da un messaggio municipale del 13  marzo 2006 si evince che nel 2003 è stato fatto un sondaggio fra la popolazione di Corteglia dove vengono richiesti 21 posteggi da parte di privati e 10 posteggi da parte di attività economico–artigianali. Questa richiesta viene fatta con la motivazione di portare ordine all’interno dei nuclei, liberandoli il più possibile dalla presenza delle auto per favorire  la qualità di vita e la salvaguardia del valore culturale degli stessi. Viene commissionato da parte del municipio  uno studio a dei professionisti del ramo che porta, tenuto conto delle debite variabili,norme e dei due attrattori di traffico della frazione, al risultato di un fabbisogno di 73-78 posteggi di cui 50 nel nucleo vecchio con relativi costi. Durante il mese di gennaio del 2006  si organizza una serata informativa per la popolazione dove l’autorità comunale illustra le motivazioni che richiedono le varianti di PR. I parcheggi verranno realizzati in zona Orciolo e in alto vicino alla chiesa. I partecipanti alla serata cominciano a sollevare qualche perplessità e scrivono al municipio chiedendo spiegazioni. Il municipio dà garanzie con valorizzazione del nucleo specificando che si tratta di una pianificazione e non una realizzazione.