Chi siamo

Qualche informazione su di noi

Gruppo di Salvaguardia del nucleo storico di Corteglia

 

L’associazione è nata nel 2006 con lo scopo di tutelare l’integrità del nucleo di Corteglia che con le sue case coloniche, testimoni di una civiltà contadina che ormai è scomparsa, e l’unica via che lo percorre,  è inserito nell’inventario dei nuclei da proteggere .

Nello stesso anno il comune di Castel San Pietro progetta di costruire sessanta posteggi a ridosso e all’interno del nucleo. Il gruppo chiede una soluzione più rispettosa e più  consona all’ambiente circostante e fa opposizione.

Il gruppo intende anche salvaguardare la memoria storica della frazione e tra il 2006 e il 2008 raccoglie le testimonianze di persone vissute a Corteglia. Si occupa in modo particolare di Giuseppina  Ortelli- Taroni poetessa, scrittrice e storica che ha vissuto a Corteglia. È stata fatta  una ricerca su di lei che è stata pubblicata su un DVD.

Nel 2008,è stata fatta a Casa Wulser una commemorazione in suo onore  con la posa di una scultura in ricordo.  Dato che Giuseppina Ortelli-Taroni è stata anche scrittrice di libri per bambini, sono stati organizzati per loro cicli di lettura e teatrini anche natalizi, nelle corti e nei luoghi più suggestivi del nucleo.

Nel 2009,il gruppo si è occupato di intervistare  le persone anziane che vivono nella frazione e che sono con i loro ricordi, una fonte inesauribile di informazioni e di testimonianze del nostro passato.

Dai ricordi di molti di  questi anziani è emersa una figura particolare : quella di Samuel Wülser, un pittore, che arrivò a Corteglia e che visse buona parte della sua vita in questi luoghi a lui molto cari, dipingendo paesaggi, persone e scorci di vita contadina.

Una volta avute queste preziose testimonianze, il gruppo ha portato avanti con la collaborazione degli eredi dell’artista una poderosa iniziativa: la rivisitazione dell’epoca e dell’opera di Samuel Wülser.

Il 3 settembre 2011,a Casa Wülser si è tenuta la cerimonia di commemorazione in ricordo del pittore.

Sempre nel 2011, è stato pubblicato a cura di Giuseppe Zois il libro : Samuel Wülser: “Finestra su Corteglia” con le testimonianze raccolte sull’opera e sul tempo del pittore.

Nello stesso periodo sono state allestite tre mostre in tre differenti comuni del Mendrisiotto con le opere dell’artista di Corteglia:

- Balerna ( Sala del Torchio) : Ritratti

- Ligornetto (Casa Pessina) : Fotografie di Giovanni Luisoni

- Riva San Vitale(Palazzo Comunale): Paesaggi

Per chi lo desiderasse ci sono ancora alcune copie del libro a disposizione.

Dal 2012, l’associazione organizza, il secondo fine settimana di settembre, in concomitanza con la festa del Patrono San Nicola da Tolentino, una manifestazione di tre giorni che propone tra le altre cose il Mercatino del libro per grandi e piccoli.

Nel 2013,durante i festeggiamenti del Santo Patrono, oltre al mercatino del libro, è stata organizzata a Casa Wülser la mostra della pittrice legata a Corteglia Gabriela Crivelli. Presso la Corte Sisini è stato presentato da Orlando Casellini il teatro : Angelica Cinque secoli di oblio.

Durante il mese di ottobre 2013, il gruppo ha fatto opposizione alla costruzione di un magazzino comunale in cemento armato sotto i posteggi adiacenti alla piccola scuola del nucleo.

Sull’argomento, nel marzo 2014, è stato pubblicato un articolo sul quotidiano la Regione dal titolo: “Auto e cemento che delusione”! Questo articolo rappresenta la nostra  presa di posizione più recente.

Attualmente il gruppo sta facendo una riflessione sul progetto di costruzione delle palazzine Residenza Storica.

Quest’anno, tra le varie proposte che verranno presentate in occasione del mercatino del libro, ci sarà sempre a Casa Wülser  la mostra della pittrice Manuela Sisini Garcea che esegue quadri dipinti con il vino Merlot.

Anno 2015, sempre nel mese di settembre è stato organizzato il mercatino del libro e nei tre fine settimana la mostra collettiva di Marina Ortelli, Lorenzo Bordignon e Antonio Gianpaolo (Gianto).

Nel 2016, con il mercatino di settembre è stata organizzata la prima mostra postuma a Corteglia dell'artista professionista Hans Brun.

Per altre informazioni si rimanda all'assemblea generale ordinaria del 6 aprile 2016 per i 10 anni di attività del gruppo.